Congresso MAMI – 17 e 18 marzo 2000

logomami_lowAllattamento e Politiche per l’Infanzia

Dieci Anni dopo la “Dichiarazione degli Innocenti”

16 e 17 marzo 2000
Istituto degli Innocenti
piazza SS. Annunziata, Firenze
dalle ore 9 alle 17.30 tutti e due i giorni

Nei giorni 16 e 17 marzo 2000 hanno partecipato più di 240 sostenitori dell’allattamento materno. Oltre all’Italia, i partecipanti provenivano dai seguenti paesi come l’Afghanistan, l’Austria, il Belgio, la Germania, l’Inghilterra, la Macedonia, la Norvegia, gli Stati Uniti, la Svizzera, e la Svezia. Un’occasione davvero speciale in un posto unico come quello della vecchia sala del baleatico dell’Istituto degli Innocenti, oggi conosciuto come il Salone del Brunelleschi.

Il programma era incentrato sui quattro obiettivi operativi della Dichiarazione degli Innocenti: la formazione di un Comitato Promotore dell’Allattamento Materno a livello nazionale, come già è stato fatto in tutti gli altri paesi dove ci sono ospedali “Amici dei bambini”; l’attuazione della campagna Ospedale “Amico dei bambini” nel mondo; il Codice OMS che regola la Commercializzazione dei sostituti del latte materno; e la protezione legale per la mamma che allatta.

I partecipanti al congresso hanno sottoscritto il “Memorandum per l’Autorità  governativa“.

Qui di seguito i PDF degli interventi, in lingua originale:

Dati e prospettive in Europa e in Italia

Il Codice Internazionale sulla Commercializzazione dei Sostituti del latte materno

La campagna OMS/UNICEF “Ospedale amico dei bambini”

La tutela della donna che allatta

  • La legislazione a livello internazionale (Breastfeeding Legislation at an International Level) – Ida Damiani, avvocato, Firenze, Italia
  • La legislazione italiana a protezione delle madri lavoratrici che allattanoCeleste Lombardi, avvocato, Firenze, Italia (qui una sintesi)
  • Iniziative legislative in ItaliaTiziana Valpiana, deputata nella Camera dei Deputati della Repubblica Italiana, Verona, Italia
  • Beyond Legal Protection: The Creation of a Breastfeeding-Friendly Culture (La creazione di una cultura dell’allattamento – oltre la tutela legale) – Martha Thomas, editor BFHI News, New York, USA

Rispondi