IL SOSTEGNO A MAMMA E BAMBINO in situazioni particolari di allattamento

La Leche League Italia – Lega per l’allattamento materno
in collaborazione con il Collegio interprovinciale delle ostetriche di Como-Lecco

in occasione della SAM organizzano il corso d’aggiornamento

IL SOSTEGNO A MAMMA E BAMBINO in situazioni particolari di allattamento

22 OTTOBRE 2010
Sala della Comunità
Via S. Antonino, 47 Albate (Como)

“Il sostegno dell’allattamento
dev’essere un diritto delle mamme,
un diritto dei bambini e un diritto umano.”

Programma:

  • 8.30 – 9.00 Registrazione dei partecipanti
  • 9.00 – 9.30 Apertura dei lavori e saluti. Flavia De Pietro, ostetrica, Presidente del Collegio delle Ostetriche Como-Lecco
  • 9.30 – 10.30 LLL Italia, 30 anni sul territorio – presentazione del libro Obiettivo Tenerezza e dell’iniziativa della SAM 2010. Anna Maria Tarchi, Consulente LLL Italia
  • 10.30 – 10.45 Pausa caffè
  • 10.45 – 12.00 L’importanza del latte materno per la sopravvivenza del bambino prematuro. Dott. Daniele Merazzi, Neonatologo
  • 12.00 – 13.00 Estrazione e conservazione del latte materno: suggerimenti e indicazioni pratiche. Rosanna Corrado, IBCLC
  • 13.00 – 14.30 Pausa pranzo
  • 14.30 – 15.30 La Banca del Latte Umano Donato: l’esperienza dell’Ospedale Macedonio Melloni di Milano. Nicolina Grella, Puericultrice
  • 15.30 – 16.30 L’allattamento del bambino pre-termine e dei gemelli: l’importanza di un ambiente amico. Rosanna Corrado, IBCLC
  • 16.30 – 17.30 Gli ausili per l’allattamento: bastano pochi passi! Micaela Notarangelo, Consulente LLL Italia
  • 17.30 – 18.00 Conclusioni e compilazioni questionari ECM

Obiettivi generali

  • Promozione delle iniziative 10 passi e 7 passi, per creare un ambiente a sostegno della mamma che allatta, sia in ospedale che sul territorio.

Obiettivi specifici

  • Che le diverse figure professionali siano in grado di dare sostegno adeguato alla madre e al bambino, all’inizio dell’allattamento e durante tutta la sua durata, riconoscendo le pratiche efficaci e modificando quelle inefficaci, anche nelle situazioni speciali.
  • Aumentare la consapevolezza della necessità e dell’importanza di dare sostegno alle mamme che allattano utilizzando una comunicazione efficace. Diffondere informazioni aggiornate riguardo alle procedure migliori per favorire l’instaurarsi della lattazione.

Destinatari
Ostetriche/ci, Infermieri – Infermieri pediatrici, Medici chirurghi in pediatria, neonatologia, ostetricia e ginecologia, Farmacisti

Numero massimo di iscritti: 70
Definizione del numero dei crediti ECM in corso per tutte le figure professionali a cui è destinata la giornata.

Scarica il ProgrammaScarica la scheda d’iscrizione

Rispondi