Sam 2019 a Torino con resoconto

In occasione della Settimana Mondiale dell’Allattamento Materno abbiamo organizzato tre incontri nella nostra redazione family-friendly, in collaborazione con il Laboratorio Pinocchio, Maurizia Sicchiroli della Leche League®, Maria Cristina Baratto e Marcia Braghiroli di Luna di Latte.

Gli appuntamenti erano gratuiti e a ingresso libero, per la lettura abbiamo chiesto la prenotazione anticipata per esigenze di spazio.

Abbiamo inoltre allestito la mostra delle tavole originali dell’albo Come si fa il latte della mamma di Amelia Tipaldi e Carlotta Passarini, edito lo scorso anno nella nostra collana Il leone verde Piccoli.

Martedì 1 ottobre abbiamo cominciato con una lettura animata ad alta voce. Il Laboratorio Pinocchio di Pina e Antonella ha accolto una dozzina di piccolissimi lettori (e uditori) insieme a mamme, nonne e papà. Al suono delle parole latte di mamma, i piccolissimi hanno movimentato il pomeriggio gattonando, rotolando, lallando, mostrando insomma tutto il loro interesse ed entusiasmo per le voci delle lettrici, coinvolgendo anche gli adulti in un’atmosfera allegra e poetica.

Giovedì 3 ottobre 2019 con Maurizia Sicchiroli della Leche League Italia abbiamo proposto l’incontro dal titolo Allattare è una questione di squadra. Giovani genitori in attesa e neogenitori hanno partecipato attivamente, ascoltando la consulente – che ha sfatato qualche vecchio mito! – e ponendole domande a proposito soprattutto di timori e insicurezze personali.

Infine lunedì 7 ottobre abbiamo proposto un appuntamento con le consulenti di Luna di Latte, intitolato Suggerimenti pratici per smettere di allattare senza affanno.  Il nome ci è stato contestato da una nostra lettrice (le pareva infatti un controsenso alla nostra linea editoriale, uno slogan che riduceva un gesto profondo e denso di relazione a un meccanismo on-off) che ci ha consigliato di ripensare l’incontro e il suo titolo. Noi però abbiamo preferito non modificarlo perché i nostri appuntamenti (al di là dell’iniziativa SAM) sono sempre pensati anche per mamme che non hanno familiarità con la nostra filosofia e, per esperienza, sappiamo che ansia e disagio sono sensazioni che molte di loro provano. Ci sembrava perciò giusto nominarle per poterle affrontare insieme e, manco a dirlo, tutte le donne che hanno poi partecipato al dibattito sono state attratte proprio da quel dibattutto affanno che le ha fatte sentire comprese e non colpevoli di quello che stavano provando.

Il leone verde Edizioni

Via Santa Chiara 30 bis

10122 Torino (To)

011 5211790

Anita Molino amolino@leoneverde.it

Monica Cipriano ufficiostampa@leoneverde.it

Francesca Ros redazione@leoneverde.it

Rispondi