Un autorevole gruppo di pediatri britannici chiede la rinuncia alle sponsorizzazioni dalle ditte di latte artificiale: a quando in Italia?

MEDICOAl fine di evitare conflitti di interesse istituzionali e di mantenere la sua reputazione di organismo professionale imparziale e indipendente per la formazione e per la difesa della salute dei bambini, il Collegio deve rifiutare qualsiasi transazione commerciale o qualsiasi altro tipo di finanziamento o sostegno da qualsiasi azienda che commercializzi prodotti inclusi nel campo di applicazione del Codice OMS sulla commercializzazione dei sostituti del latte materno” – leggi l’articolo completo sul sito di IBFAN Italia

Rispondi