Corso: La farmacia e i farmacisti a sostegno dell’allattamento materno per la salute di madri e bambini

Federfarma e AUSL di Modena, con il patrocinio dell’Ordine dei Farmacisti di Modena

organizzano il corso

“La farmacia e i farmacisti a sostegno dell’allattamento materno per la salute di madri e bambini”

giovedì 24 gennaio 2013 ore 20.30
Sala Conferenze F. Fontanesi – Federfarma
via Schiocchi, 54 – Modena

PROGRAMMA

  • Intervengono:
    Silvana Casale, presidente di FEDERFARMA Modena
    Paolo Accorsi, direttore del dipartimento di Ostetricia, Ginecologia e Pediatria dell’Azienda Usl di Modena
  • “IL SEGRETO STA TUTTO IN DUE PAROLE: LATTE E AMORE”. Il valore dell’allattamento materno per la salute di madri, bambini e famiglie
    Chiara Chittoni, ostetrica
    Andrea Bergomi, pediatra
  • L’IMPORTANZA DELLA CREAZIONE DI UNA RETE DI SOSTEGNO PER L’ALLATTAMENTO MATERNO. Conoscere la Strategia Globale e gli altri documenti chiave OMS/UNICEF e agire in rete tra ospedale, servizi territoriali e gruppi di mamme
    Annalisa Paini, mamma GAAM, MAMI, IBFAN Italia
  • IL RUOLO DELLA FARMACIA E DEI FARMACISTI NEL SOSTEGNO ALL’ALLATTAMENTO: cosa può fare e non fare il farmacista per tutelare e promuovere l’allattamento materno
    Paolo Delaini, farmacista promotore del progetto FAAM
  • ALLATTAMENTO MATERNO E FARMACI: indicazioni pratiche e strumenti per il counselling alle madri
    Simona Di Mario, pediatra, Direzione generale sanità e politiche sociali, Regione Emilia-Romagna

Corso gratuito, non sponsorizzato, accreditato ECM per farmacisti

Dal sito di Federfarma Modena:

Federfarma Modena è orgogliosa di proporvi il corso gratuito ed accreditato ECM “La farmacia e i farmacisti a sostegno dell’allattamento materno per la salute di madri e bambini”: articolato in due momenti formativi separati, prenderà il via il prossimo 24 gennaio alle ore 20.30 presso la sala riunioni F. Fontanesi e proseguirà nei primi mesi del 2013 con corsi di approfondimento organizzati nei distretti di Modena, Carpi, Pavullo.

È universalmente riconosciuto che l’allattamento al seno sia la scelta ideale per la salute del bambino. Le mamme di oggi sono sempre più informate ed interessate all’argomento, ma spesso necessitano di supporto pratico ed emotivo. La farmacia è la prima tappa di una mamma e del suo bambino all’uscita dall’ospedale: unitamente all’apporto degli altri operatori sanitari che si trovano quotidianamente ad avere a che fare con mamme e bambini, può rivelarsi fondamentale nel sostegno all’allattamento al seno l’apporto dei farmacisti, che da sempre rivestono l’importante ruolo di consulenti alla salute sul territorio grazie alla capillare distribuzione sul territorio, alla possibilità di offrire un numero crescente di servizi, alla capacità di fornire risposte ad un grande numero di utenti che nelle farmacie possono trovare soluzioni a tanti problemi in un unico punto di riferimento sanitario.

Il farmacista può rivelarsi un aiuto fondamentale per le madri che ogni giorno si rivolgono alla farmacia, può rassicurarle e dare loro i consigli giusti sull’alimentazione del bambino prima e dopo il parto, nei primi anni di vita, quando i bambini stanno bene e quando sono ammalati. Essere in grado di affrontare con professionalità il carico di domande e dubbi che inevitabilmente accompagnano una madre in un momento così importante e delicato è un’ottima base per conquistarne la fiducia e per renderle un servizio realmente utile. La farmacia deve essere un servizio sanitario vicino a tutti, ad accesso immediato, che possa rispondere al maggior numero di persone e di problemi nel minor tempo e con la maggiore professionalità possibile e perché questo sia realizzabile occorre una predisposizione all’apertura di fronte alle nuove opportunità e ai nuovi scenari che si prospettano per la farmacia.

Trackbacks

  1. […] e i farmacisti a sostegno dell’allattamento materno per la salute di madri e bambini” (una serata introduttiva e 3 corsi di formazione nei distretti di Carpi, Modena e Pavullo), nel quale anche il GAAM ha avuto […]

Rispondi